Come creare un effetto Chroma Key per YouTube

Come creare un effetto Chroma Key per YouTube
Come creare un effetto Chroma Key per YouTube

In questa guida rapida voglio mostrarvi come creare un effetto Chroma Key per i vostri video su YouTube in maniera rapida e semplice.

Se hai trovato questa guida, probabilmente sai già di cosa si tratta, ma voglio comunque dare una definizione di questo effetto: il Chroma Key è quella tecnica che permette di rendere un determinato colore trasparente. Questo significa che ‘attraverso’ questo colore sarà possibile vedere un’altra immagine o video posto come sfondo. Vediamo come fare senza diventare matti.

Quello che serve per creare questo effetto sono solo 3 cose:

  • uno sfondo di colore uniforme
  • una buona illuminazione
  • un programma di editing video che abbia funzioni di ‘keying’

Vediamo questi elementi con ordine!

Il green screen

Sebbene si possa utilizzare qualsiasi colore, purché lo sfondo sia uniforme, nel corso di quasi un secolo dalla sua invenzione si è verificato che due colori risultano particolarmente adatti a creare un effetto Chroma Key: il blue, quando si riprende su pellicola ed il verde, quando si riprende con videocamere digitali. Non a caso, questo effetto viene anche chiamata Blue Screen o Green Screen.

Parlando di video per YouTube, quindi, la scelta migliore è quella di avere uno sfondo verde. Va bene qualsiasi cosa: un lenzuolo, un pannello di legno o cartongesso, un foglio di cartoncino, una parete dipinta… L’importante è che il colore sia uniforme.

L’illuminazione della scena

Schema luci green screen
Schema luci green screen

Come in ogni aspetto delle riprese, una buona illuminazione è fondamentale. Per questo effetto, però, è particolarmente importante che venga effettuata in una certa maniera: ci vogliono, come minimo, 3 sorgenti di luce, due delle quali molto diffuse che illuminano lo sfondo ed una che illumina il soggetto da riprendere senza che proietti ombre sullo sfondo.

Per le luci si possono utilizzare dei normali proiettori o dei softbox, l’importante è che il soggetto non proietti ombre marcate sullo sfondo e che lo sfondo sia illuminato nella maniera quanto più uniforme possibile. Tanto migliore sarà l’illuminazione, tanto più facile sarà poi ottenere l’effetto Chroma Key.

Aiuterebbe molto, se possibile, avere una buona distanza tra il soggetto e lo sfondo. Il caso ideale sarebbe avere una enorme parete verde, perfettamente illuminata, ad almeno un paio di metri dal soggetto. Più il soggetto è distante dallo sfondo e meno color spill avremo. Il color spill è un alone del colore dello sfondo che può ‘sporcare’ i contorni del soggetto.

Per migliorare i contorni del soggetto, può anche essere utile avere un’altra sorgente di luce che lo illumina da dietro.

Creare un effetto Chroma Key

fase di editing video
Fase di editing video

Effettuata la ripresa, è ora di passare all’editing video, dove avviene la magia

Al giorno d’oggi, sono tantissimi i programmi di editing video che permettono di realizzare questo effetto, quasi tutti. Non tutti lo fanno altrettanto bene od altrettanto semplicemente, ma lo fanno quasi tutti. Personalmente, già da anni, uso Hitfilm Express: è gratuito, non imprime filigrana sul video prodotto ed è nato per gli effetti speciali. A saperlo usare bene, se la gioca con Adobe After Effects, che però costa 25€ al mese…

In questo programma, per applicare l’effetto è sufficiente selezionare la clip (al suo interno le chiama ‘composite shot’ ) ed andare sul menù effetti, quindi scegliere ‘Color Difference Key’ (esiste anche Chroma Key, ma è un plugin a pagamento) e giocare un pochino coi suoi parametri fino ad ottenere il risultato desiderato.

Hitfilm Express, chroma keying pt.1
Hitfilm Express, chroma keying pt.1
Hitfilm Express, chroma keying pt.2
Hitfilm Express, chroma keying pt.2

Kit luci per creare effetto Chroma Key

Ottenere un valido effetto di Chroma Key è relativamente semplice, a patto, però, che si usino un buono sfondo, una buona illuminazione ed un programma di editing che applichi l’effetto correttamente, senza farci diventare matti in decine di parametri.

Dal momento che di software, pure gratis, ce ne sono a decine ed ognuno può scegliere quello che preferisce, la parte più sensibile e delicata è dotarsi di un buono sfondo ed una buona illuminazione.

Come creare un effetto Chroma Key per YouTube
Un interessante Kit per Chroma Key 

In commercio si trovano dei kit completi di schermo verde e luci a poco più di 100€. Dotarsi di uno di questi kit fa risparmiare un sacco di tempo ed un sacco di fallimenti cercando il setup corretto. Quello della Neewer mostrato in foto è composto da telo verde (ma danno insieme anche quello nero e quello bianco) di 2,6×3 metri, relativo supporto, 2 softbox e due ombrelli diffusori, ed ovviamente tutte le lampade… In questi giorni si trova in offerta su Amazon a 136€.

 

Alla prossima!